Giampaolo dopo Verona-Milan: “Dobbiamo migliorare. Piatek? Esultanza non polemica”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:16

Giampaolo dopo Verona-Milan

Giampaolo, tecnico del Milan, ha parlato ai microfoni Sky Sport dopo la vittoria contro il Verona. Ecco le sue parole:

Certezze del Milan? E’ una squadra che mi da certezze, fa le cose bene. So quali sono i pregi e i difetti, lavoro per migliorare tutti. Non tutte le squadre sono perfette, mi piace la passione e l’attaccamento con il quale i giocatori fanno le cose. Oggi la squadra ha giocato un buon secondo tempo, il Verona ha fatto un’onesta partita difensiva. Ci sono tanti aspetti da migliorare, non scappo da questo tipo di considerazioni. La vittoria ci aiuta a lavorare, è positiva ma alla squadra faccio presente che bisogna migliorare. Su Piatek? Non mi è sembrata un’esultanza polemica, è un ragazzo apposto. Non è uno che fa casini. Sul 4-3-3? Bisogna lavorare sui sistemi di gioco, ce lo siamo permessi per la superiorità numerica. Non mi piace improvvisa, abbiamo lavorato in un certo modo e continueremo così. Questa squadra ha tanta talento individuale, ma devono ancora migliorare in un contesto collettivo. Sul temperamento? Le partite sono tutte difficili, oggi gli avversari sono agguerriti. La squadra crede nelle cose che facciamo, il riscontro è giornaliero. Io penso che la squadra abbia tanti margini di miglioramento. Dobbiamo imparare ad attaccare meglio”