Roma-Sassuolo 4-2: goleada giallorossa ma Berardi non molla

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:18

Roma-Sassuolo: risultato, sintesi e gol

Roma-Sassuolo: la sintesi della partita. Comincia benissimo la Roma che trova subito il gol con Cristante. Il centrocampista apre la partita.

La squadra di De Zerbi ha subito la palla gol per pareggiare ma il palo salva Pau Lopez. La Roma non si ferma e continua a spingere con Dzeko che raddoppia poco dopo su assist di Kolarov.Roma-Sassuolo: risultato, sintesi e gol - LIVE

Ma non è finita perchè la squadra di Fonseca mette in campo tanta qualità e trova anche il terzo gol con il sinistro di Mkhitaryan. Il Sassuolo in campo non c’è e allora la Roma ne approfitta con il terzo assist di Pellegrini che lancia Kluivert in contropiede, l’olandese è freddo è batte Consigli per la 4a volta in trenta minuti.

Nella ripresa il copione non cambia e prima Pellegrini, poi Dzeko colpiscono prima il palo e poi la traversa. Al 52′ dalla distanza arriva il capolavoro di Domenico Berardi che da 30 metri mette il pallone dove il portiere giallorosso non può arrivare scrivendo il 4-1.

Ma la Roma si ributta avanti e prende il terzo palo con Mancini sugli sviluppi di calcio di punizione.

I giallorossi cominciano a sbandare e Caputo al 67′ minuto per poco non riapre la gara: a fermarlo è Pau Lopez con un grande intervento. Al 72′ minuto però è ancora Berardi a ad andare in gol su un’ottima azione di Duncan.