Milan: Rebic in conferenza

Ante Rebic, nuovo acquisto del Milan, si è presentato in conferenza da giocatore rossonero. Ecco le sue parole:

Ambizioni al Milan? E’ un sogno per me essere in questo club, ho fatto qualche allenamento con la squadra e spero di poter fare una grande stagione. Derby? Vorrei che il Milan lo vincesse, non so come giocherò ma speriamo di vincerlo. Boban e Maldini che ti hanno raccontato sul club? So già molto di questo club, della sua storia. Con Boban ho soltanto detto che devo fare bene. Salto di qualità in carriera? Quando sono stato in Italia per la prima volta non sapevo nulla, dopo l’Eintracht sono maturato tanto. Pronto per il match di Verona? Mi sento molto bene e preparato, ho giocato in Nazionale e anche a Francoforte. Mi sento pronto ma dipende dal mister. Sull’interesse dell’Inter? Non ci ho mai parlato direttamente, forse lo ha fatto il mio manager. Quando ho sentito del Milan non ho esitato. Anche mio padre ha detto di venire qui. Seconda punta? Negli ultimi anni ho dovuto giocare da seconda punta. Dipende dall’allenatore e da quale tattica sceglie. Conosceva mister Giampaolo? Non lo conoscevo, ma ho sentito tante cose positive su di lui. Ho avuto un’ottima impressione in questi giorni”