sabato, Settembre 21, 2019
Home Evidenza Napoli, De Laurentiis: “Questione spogliatoi ridicola, mi lamento da 15 anni. Fosse...

Napoli, De Laurentiis: “Questione spogliatoi ridicola, mi lamento da 15 anni. Fosse stato per me, avrei fatto tutto più velocemente”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:00

Napoli, parla De Laurentiis: queste le dichiarazioni del presidente degli azzurriNotizie Napoli De Laurentiis

De Laurentiis questione spogliatoi| Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, ha parlato della questione spogliatoi ai microfoni di Sky Sport. Tanta polemica, mancava il patron degli azzurri e alla fine anche la sua replica è arrivata. Queste le sue dichiarazioni riportate dalla redazione di Calciomercato24.com.

Queste sono le parole di Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli

Non sono polemiche, ma lamentele che sto esternando da 15 anni. Da sempre facciamo la manutenzione dell’impianto o installiamo quello che ci viene richiesto: penso ai tornelli, che ci sono stati rimborsati probabilmente solo in parte, 9 anni dopo rispetto a quando sono stati installati e questo è già assurdo. In 15 giorni avrei rifatto gli spogliatoi, ma i lavori dipendono dalle Universiadi e di conseguenza non dipende da me.
Lo Stato si svegli. Adesso c’è un commissario, e il problema è quello dei soldi dati dall’UE alla Regione. Al Comune hanno avuto tre mesi per fare degli spogliatoi, si sono ridotti agli ultimi giorni prima di due partite importantissime per noi. Mi avessero chiamato, ci avrei messo 10-15 giorni, e ancora oggi li aiutiamo mentre loro ci dicono di farlo di nascosto, è una cosa davvero assurda”.