Fiorentina-Juventus, Commisso a Sky Sport: “Chiesa? Se segna rinnova”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:45

Fiorentina-Juventus: Commisso piomba a Firenze in occasione di quella che, per tutti i tifosi della Viola, è la partita dell’anno. Alle 15 esatte, allo Stadio Artemio Franchi in Campo di Marte, la squadra di Vincenzo Montella affronta quella di Maurizio Sarri, toscano, all’esordio sulla panchina bianconera.  Intercettato all’arrivo in aeroporto dai microfoni di Sky Sport il presidente della Fiorentina ha parlato dell’attesissima sfida. Ecco cosa ha detto. Fiorentina Juventus Commisso

Fiorentina Juventus Commisso e il rinnovo di Chiesa

“Lo avevo detto che tornavo, domani ci divertiamo – esordisce Commisso ai microfoni di Sky. Se non vinciamo, non vengo più… Mi aspetto una bellissima partita, con rispetto per tutti. La nostra squadra darà tutto”. Poi il patron della Fiorentina viene incalzato sulla vicenda Chiesa. “Sarebbe bellissimo un gol di Federico Chiesa, l’ho visto giocare in Nazionale contro la Finlandia, è andato molto bene. Rinnovo se ci fa vincere contro la Juve. Vediamo, cosa farò lo saprò solo in quel caso…”.

Notizie Fiorentina, tra rivalità e rispetto

Le ultime parole della breve intervista sono per la rivalità con la Juventus, sul colpo Ribery e soprattutto sulla situazione societaria. “Si parla tanto di questa partita contro la Juve, i fiorentini ci tengono assai, pure io. La gara verrà vista in tutta il mondo, soprattutto negli Stati Uniti. Stiamo lavorando per rinforzare la squadra e per andare fast-fast-fast per stadio e centro sportivo. Ribery è un campione, ha vissuto una vita complicata da bambino, darà tanto”.