Fiorentina-Juve: probabili formazioni Gazzetta, Rabiot è titolare, Matuidi out

Fiorentina-Juventus andrà in scena al Franchi sabato alle ore 15:00. Queste le probabili formazioni della Gazzetta dello Sport:

Fiorentina: Dragowski, Lirola, Milenkovic, Pezzella, Dalbert, Castrovilli, Pulgar, Badelj, Chiesa, Boateng, Sottil

Juventus: Szczesny, Danilo, Bonucci, De Ligt, Sandro, Khedira, Pjanic, Rabiot, Douglas Costa, Ronaldo, Higuain

Fiorentina-Juve: così in campo sabato pomeriggio

La Fiorentina riconferma il tridente in attesa di inserire i nuovi innesti. La Juventus manda in campo Rabiot, impegnato alla Continassa in questi giorni, e conferma l’attacco.

Ci sarà di sicuro Ronaldo, il Portoghese continua a collezionare record. 

L’ex Real è l’unico ad aver segnato in 3 finali di Champions e in Coppa ha il record di gol in una sola stagione (17 nel 2013-14) e quello di presenze come giocatore di movimento (162), ma anche il primato assoluto di centri (126). È l’unico ad aver vinto 7 volte la classifica marcatori. Ronaldo è unico in tutto ciò che fa con un pallone tra i piedi. Ed è proprio la voglia di fare sempre meglio che gli ha consentito di collezionare record e trofei (presto potrebbe arrivarne un altro) e di avere una condizione fisica invidiabile a 34 anni e con una lunga carriera alle spalle.

L’anno scorso, per ambientarsi meglio in Italia, si era preso una piccola pausa dalla nazionale. Ma poi è tornato a guidare i compagni del Portogallo con lo stesso carattere che gli ha consentito di inserirsi benissimo nello spogliatoio della Juventus, dove tutti vogliono sempre vincere, anche negli allenamenti alla Continassa.

A Cristiano non dispiacerebbe conquistare il titolo di capocannoniere della Serie A per alimentare ulteriormente la propria leggenda. Sarà difficile per Maurizio Sarri convincerlo a rifiatare ogni tanto. Ieri, comunque, la Juventus ha concesso a Cristiano un giorno di riposo ma al Franchi sarà in campo.