Consigli Fantacalcio | Quali difensori schierare per la terza giornata di Serie A?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:53

Il Fantacalcio è una delle nostre passioni, mentre scegliere i giusti difensori il primo cruccio: ecco perché dovete seguire i nostri consigli.

Consigli Fantacalcio terza giornata, i difensori

Se non hai difesa gli altri segnano, e poi vincono. Lo cantavano gli 883 qualche anno fa ed anche al Fantacalcio il discorso non è troppo diverso. Nonostante, ovviamente, non dipenda dai nostri difensori quanti gol subisce la nostra squadra, schierare un buon pacchetto arretrato può fare la differenza e spesso chi vince al Fanta è anche chi ha curato “la fase difensiva”. Detto che, ovviamente, tiratori di punizioni e rigoristi sono come piccole pepite d’oro che non bisogna farsi scappare (Kolarov, ci stai ascoltando?) per quanto riguarda la difesa, in fase d’asta, le scuole di pensiero sono due: c’è chi punta sui centrali da 6,5 fisso, amati da tifosi e pagellisti, che per la loro classe ed eleganza difficilmente vedrete scendere sotto la sufficienza anche quando sono in giornata no, e chi invece si affida ai terzini, nella speranza di trovare il cross decisivo che significa +1.

Chi schierare questa giornata? I nostri 5 consigli

E se fosse l’anno della definitiva consacrazione di Barreca? L’anno scorso mister Andreazzoli ha fatto un lavoro fin troppo eccellente coi terzini per non pensare che il suo influsso possa aver un buon impatto anche su quelli del Genoa. Ola Aina, come De Silvestri, in casa, contro il Lecce non può poi che essere una scelta di sicuro affidamento. Avete paura a schierare un difensore della Juventus a Firenze? Legittime perplessità, ma che non condividiamo ed anzi vediamo in De Ligt il giocatore che può fare la differenza anche su calcio piazzato. Stesso discorso per Bruno Alves, il suo stato di forma è una garanzia.

CONSIGLI FANTACALCIO: ECCO QUALI PORTIERI SCHIERARE ALLA TERZA GIORNATA