Real, Ramos: “Ronaldo? Uno dei più forti della storia. Maldini un idolo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:00

Notizie Real: parla Ramos

Notizie Real Ramos | Il Real Madrid è chiamato a rifarsi dopo una pessima scorsa stagione, e Zidane dovrà affidarsi alle proprie certezze. Tra queste c’è senza dubbio il capitano Sergio Ramos, il giocatore più esperto della rosa oltre che essere uno dei più forti difensori al mondo. Lo spagnolo è stato recentemente intervistato dalla Gazzetta dello Sport, e ha parlato anche di Ronaldo, del pallone d’oro e dei suoi idoli. Ecco le sue parole riportate da InterNews:

Sergio Ramos Real Madrid

Ronaldo il più forte con cui ho giocato? È una domanda davvero difficile perché ho giocato con così tanti fuoriclasse, ma Cristiano è stato di sicuro uno dei più forti nella storia del Real e del calcio. Non dimentichererei il Ronaldo brasiliano, Roberto Carlos, Zidane, Casillas, Raul. Van Dijk merita il pallone d’oro? Si tratta di un premio individuale quando invece il calcio è uno sport di squadra. L’olandese è senza dubbio uno dei migliori difensori al mondo e l’ha dimostrato, ma i criteri con il quale viene assegnato il premio non sono ancora chiari. Sarei contento se un difensore lo vincesse”

Ramos e i suoi idoli

“Amavo gli attaccanti, perché quando si è piccoli si è attratti dai finalizzatori, da quelli che mettono la palla in fondo al sacco. Mi piacevano Ronaldo il Fenomeno, poi Caniggia e Crespo perché amavo le punte con i capelli lunghi. Da difensore i miei “idoli” sono stati Maldini, Hierro, Alfaro e Navarro”

Intanto lo stesso Sergio Ramos ha parlato ancora di pallone d’oro, riferendosi anche a Fabio Cannavaro. Ecco cosa ha detto.