Juventus, De Ligt in ripresa: Sarri può fidarsi, doppio esame in arrivo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:30

Notizie Juventus: De Ligt migliora le prestazioni dopo un inizio negativo

Notizie Juventus De Ligt | Si sa, giocare nella Juve non è affatto facile, peggio ancora se sei un difensore. La retroguardia bianconera è da otto anni a questa parte una delle più forti d’Europa, e Paratici ha ben pensato di rinforzarla ancora di più con l’acquisto di De Ligt. Il giovane olandese è considerato uno dei migliori talenti al mondo, ma il suo inizio non è stato di certo positivo.

La prima panchina a Parma, poi la disastrosa prestazione contro il Napoli sono state la prova lampante del non adattamento iniziale del 20enne, chiamato ora a riprendere in mano la situazione. Anche in Nazionale non ha iniziato bene, ma per fortuna ora Sarri può sorridere. De Ligt si sta riprendendo, con personalità e forza: protagonista nella vittoria contro la Germania prima, e nel successivo 4-0 contro l’Estonia con tanto di assist al bacio per Depay. Ora la Juve sa che può fidarsi di lui.

De Ligt: doppio esame

L’ascesa di De Ligt deve assolutamente continuare, specie ora dopo il grave infortunio di Chiellini. L’olandese ora è atteso da un doppio esame che chiamare importante è un eufemismo. Prima la sfida al Franchi di sabato contro la Fiorentina, poi la sfida in Champions contro l’Atletico Madrid. Insomma giorni infuocati per il classe 99′, che ora non può più sbagliare. Ad osservarlo ancora più da vicino ci sarà Sarri, che potrebbe anche tornare in panchina.