Fiorentina, Boateng: “Se battiamo la Juve mangiamo gratis”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:30

Notizie Fiorentina: le parole di Boateng

Notizie Fiorentina Boateng | La Fiorentina ha iniziato male il campionato, perdendo le prime due gare. La squadra viola però ha dimostrato di essere una compagine molto compatta, e che può sicuramente stupire. Uno dei leader della squadra di Firenze è sicuramente Boateng, nuovo innesto e che è chiamato a prendere per mano i propri compagni. Intanto il ghanese ha parlato in un’intervista a La Repubblica. Ecco le sue parole riportare da cm.com:

fiorentina boateng

Juve? Si può fare tutto, in 90 minuti. Io con l’Eintracht Francoforte ho vinto una coppa contro il Bayern. Serve la giornata perfetta per la Fiorentina e una meno buona della Juve, che ha i fuoriclasse anche in panchina. Chiesa? Sì, ha capito che rimane qua. È giovane, lo capisco: ci sono tante voci di grandi squadre e puoi risentirne, ma lui deve fare benissimo qui, è molto forte e vuole l’Europeo. Lo vedo tranquillo. Se non lo è, lo metto a posto io”.

Boateng si sofferma poi sul ‘premio partita’ pronto per lui e i suoi compagni: “Penso solo a vincere. So quanto è importante questa partita, per i tifosi e per Firenze. Se battiamo la Juve, per una settimana mangeremo tutti gratis. So già in quali ristoranti andare con Melissa: mi attende qualche bistecca alla fiorentina gratis”. 

Boateng sul razzismo

Boateng si è soffermato anche sul caso razzismo. Queste le sue dichiarazioni:

“I cori allo stadio vogliono ricordarci quando i nostri nonni erano schiavi. Ma chi fa quei cori, prima che razzista, è un ignorante. L’ignoranza va assolutamente abolita. A scuola introdurrei un’ora di integrazioni, facendo capire ai nostri bambini che siamo tutti uguali”

Intanto un altro campione ha voluto dire la sua su questa piaga, ecco chi.