Milan news, Inzaghi su Piatek: “Non esiste nessuna maledizione”

Notizie Milan | Filippo Inzaghi, ex attaccante ed allenatore del Milan, ha parlato nel corso di un’intervista concessa alla Gazzetta dello Sport soffermandosi anche sul momento di Patek:

“Chiariamo che la maledizione non esiste, Piatek tornerà presto a segnare. Senza credere alla scaramanzia ma contando solo sulla sua grande forza. Siamo alla seconda giornata, c’è un campionato intero davanti, Piatek segnerà presto e tanto. Lo dico e lo spero per lui, perché si prenda le soddisfazioni che merita, e per il Milan che è giusto abbia un centravanti che sia garanzia di tanti gol”.Bologna Pippo Inzaghi

Milanello? “Giuro che era una semplice battuta. Ci tengo al Milan e ci tengo al centravanti visto che lo sono stato anche io e so quanto si soffra non segnare. Siamo solo alla seconda giornata, c’è un campionato intero davanti. Piatek segnerà presto e tanto. Lo dico e lo spero per lui perché si prenda le soddisfazioni che merita e per il Milan che è giusto che abbia un attaccante che sia garanzia di gol”.

Ultime Milan: la maledizione del 9 esiste?

Piatek è il nono attaccante ad indossare la maglia numero 9 che fu di Inzaghi da quanto l’ex attaccante ha salutato i rososneri. Gli 8 centravanti prima del polacco hanno tutti fallito senza lasciare il segno: ora il Pistolero vuole sbloccare questa maledizione. Intanto Marco Giampaolo ha già studiato una soluzione per metterlo nelle condizioni di far gol.