Mancini prima di Finlandia-Italia: queste le sue dichiarazioni Armenia Italia Mancini

Mancini prima di Finlandia Italia| Il commissario tecnico dell’Italia Roberto Mancini ha parlato ai microfoni di Rai Sport della sfida contro la Finlandia. Queste le sue dichiarazioni riportate dalla redazione di Calciomercato24.com.

Queste le parole di Roberto Mancini, commissario tecnico della Nazionale italiana

E’ una partita fuori casa, in Finlandia contro una squadra che dopo di noi le ha vinte tutte. Sicuramente è la squadra più in forma del gruppo anche se credo che la Bosnia sia la squadra più forti al di là del punteggio.Il gruppo è abbastanza pronto, poi ci può essere qualche cambio poco prima degli Europei ma i giocatori sono quelli che sono sempre venuti. Ovviamente vincere significherebbe molto per noi, ma anche in quel caso, senza la matematica, non possiamo e non dobbiamo stare tranquilli.

Cosa mi aspetto dalla squadra oggi? Solo un po’ più di attenzione. L’Armenia ad inizio gara sono venuti a pressarci però non è stato poco buono l’approccio. Diciamo che è stato forse un po’ più leggero, dovremo fare più attenzione ma l’attenzione deve esserci da quando siamo arrivati al 97. Non bene Bonucci-Romagnoli? Che non sia andata benissimo non è così. Non è che l’Armenia è riuscita a creare mille occasioni, ha fatto tre, quattro contropiedi che noi abbiamo concesso però non sono arrivati a tirare spesso“.