domenica, Settembre 22, 2019
Home Nazionali Finlandia-Italia: le probabili formazioni di Gazzetta

Finlandia-Italia: le probabili formazioni di Gazzetta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:15

Finlandia-Italia: le probabili formazioni di Gazzetta: c’è Izzo in campoArmenia Italia Mancini

Finlandia Italia probabili formazioni| Battuta l’Armenia, adesso l’Italia di Roberto Mancini pensa solo alla trasferta in Finlandia dove oggi  affronterà a Tampere la nazionale scandinava nel sesto round del Gruppo J di qualificazione per gli Europei del 2020.

Forte dei suoi 15 punti in 5 partite, la Nazionale italiana affronterà i padroni di casa con tranquillità e con la consapevolezza che una vittoria potrebbe regalargli virtualmente la qualificazione agli Europei. La squadra del c.t.Kanerva, battuta 2-0 dall’Italia lo scorso 23 marzo a Udine all’esordio nelle qualificazioni a Euro 2020, ha superato nell’ultimo match a Tampere la Grecia 1-0 grazie al rigore trasformato a inizio ripresa da Teemu Pukki e insegue a quota 12, a +5 sulla Bosnia terza.

Finlandia-Italia, le possibili scelte di Roberto Mancini

 Mancini ha trovato un Andrea Belotti in ottima forma, capace di essere un vero “numero 9” nel 4-3-3 che tanto piace al commissario tecnico. Rinuncia forzata a Verratti, tornato a Parigi per la squalifica: Sensi è il primo candidato a sostituirlo.

In pota dovrebbe esserci il solito Donnarumma a guidare la linea a 4 composta da Florenzi, Bonucci, Romagnoli ed Emerson Palmieri. A centrocampo dentro Pellegrini e Sensi ai lati di Jorginho, out Barella. In attacco Immobile al posto di Belotti, confermati Chiesa e Bernardeschi.

 

Finlandia – Italia vedrà il fischio d’inizio al Tampere Stadion alle ore 20:45 di domenica 8 settembre 2019, e sarà trasmesso in diretta tv su Rai 1, con conseguente streaming disponibile su Rai Play per godersi il match anche su pc, smartphone e tablet.
Le probabili formazioni
Finlandia (4-4-2): Hradecky; Raitala, Arajuuri, Toivio, Uronen; Lod, Kauko, Kamara, Soiri; Pukki, Touminen.
Italia (4-3-3): Donnarumma; Izzo, Bonucci, Acerbi, Emerson Palmieri; Pellegrini, Jorginho, Sensi; Bernardeschi, Belotti, Chiesa