Drinkwater, che danno in discoteca: importuna una ragazza, viene picchiato

Drinkwater ubriaco picchiato| Danny Drinkwater, centrocampista del Burnley in prestito dal Chelsea, è stato protagonista di un evento a dir poco spiacevole nella scorsa notte. Secondo quanto riporta il Sun, infatti, il giocatore è stato espulso da un locale prima di essere attaccato da una banda di sei persone, che lo hanno ferito a sangue.

Tutta colpa di una donna, compagna di Kgosi Ntlhe, giocatore dello Scunthorpe United, che avrebbe chiesto proprio a Drinkwater di lasciare in pace la fidanzata, importunata nel corso di tutta la serata..

Assalito da una banda di sei uomini per questo motivo, il centrocampista ex Leicester è stato massacrato da come riportato anche da un testimone lì presente: “Sapevano che era un giocatore di Premier, c’era sangue dappertutto”.

Drinkwater ubriaco e picchiato: fuori un mese dal campo

Il giocatore, ubriaco per stessa ammissione di un amico, ha rimediato un infortunio alla caviglia, un occhio nero, un taglio alla guancia e problemi a spalle e braccia: acciacchi che lo terranno lontano dai campi per un mese. Una cosa che naturalmente non sarà di certo apprezzata dalla società che ha puntato su di lui, per il ragazzo è infatti prevista molto probabilmente anche una multa salata da pagare.