Notizie Juventus: Agnelli preoccupato per il bilancio in rosso del club. Lo rivela il giornalista Marco Bellinazzo sul suo blog per Il Sole 24 Ore. In quel contesto, l’opinionista del quotidiano della Confindustria, dettaglia i rischi derivanti dall’attuale situazione del bilancio della Vecchia Signora e dal turbamento che questo fattore sta portando nelle alte sfere della Exor. Notizie Juventus Agnelli

Notizie Juventus Agnelli preoccupato

Il presupposto da cui parte Bellinazzo è il peso economico della prima stagione di Cristiano Ronaldo alla Juventus, 85 milioni di euro tra ingaggio e ammortamento del cartellino. Il tutto si è tradotto in un rosso di bilancio di circa 40 milioni. Un peso rilevante, nonostante il positivo effetto marketing, è stato rappresentato dai mancati introiti derivanti dalla prestazione in Champions Leauge al di sotto delle attese. La Juventus per porre rimedio alla situazione ha spinto con forza sul trading dei calciatori incassando 143,5 milioni di euro di cui 115 milioni di plusvalenze e 28,5 milioni di introiti per le cessioni a titolo temporaneo.

News Juventus, rischio Fair Play Finanziario

Ma tutto questo potrebbe non bastare e la Juventus il prossimo anno potrebbe essere costretta a fare, per la prima volta nella sua storia, i conti con la scure del Fair Play Finanziario. Di seguito lo stralcio del blog di Bellinazzo in cui si evidenzia la difficoltà. “I conti al 30 giugno 2019, dunque, dovrebbero chiudersi con una perdita che sfiora i 40 milioni. Per la Juve arriva il secondo rendiconto in rosso. La stagione 2017/18 aveva determinato una perdita di 19 milioni. Il triennio 2016-18 rilevante quest’anno ai fini della verifiche Uefa per il fair play finanziario non crea problemi, essendo il saldo totale negativo per una ventina di milioni (anche senza sottrarre i costi ritenuti “virtuosi” da Nyon). Un altro deficit importante nel 2019/20 invece potrebbe mettere in allarme la Uefa, considerato il limite di perdite tollerato pari a un massimo di 30 milioni nel triennio”.