Logo Qatar 2022, svelato il simbolo ufficiale dei Mondiali di Doha – VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:15

Logo Qatar 2022: Presentato ufficialmente questa sera. La presentazione è iniziata alle 20:22 ora locale, l’anno in cui il Qatar ospiterà il maggiore torneo calcistico del pianeta. A Doha il logo di Qatar 2022 è stato proiettato sui sei principali edifici del Paese. La stessa operazione è avvenuta in altri paesi del mondo. Logo Qatar 2022

Logo Qatar 2022, le caratteristiche

 

Come riporta Sky Sport il logo del Mondiale di calcio del 2022 è fortemente basato sulla cultura araba. Si tratta di uno scialle ricamato con motivi floreali. Lo scialle nel video di presentazione prima forma un cerchio, netto il richiamo alla Terra e al pallone da calcio, poi si intreccia su stesso formando un 8, come il numero degli stadi della competizione con un evidente rimando all’infinito. Lo scialle è importante emblema che richiama la cultura araba. Quello del logo è di seta, ricamato con figure geometriche e floreali proprie della tradizione del Paese affacciato sul Golfo Persico.

Come sarà il Mondiale del Qatar

La Coppa del mondo FIFA del 2022 sarà la 22° edizione del campionato mondiale di calcio per squadre nazionali maggiori maschili organizzato dalla FIFA e la cui fase finale si svolgerà in Qatar. La prima in Uruguay nel 1930 l’ultima nel 2018 in Francia. Quella di Qatar 2022 sarà l’ultima edizione del torneo a prevedere la partecipazione di 32 squadre, poiché dal 2026 il Mondiale verrà esteso a 48 nazionali.  Per la prima volta in assoluto nella storia, la competizione non si disputerà nei mesi di giugno-luglio ma nei mesi di novembre-dicembre,  dal 21 novembre 2022 al 18 dicembre 2022. Il motivo è legato al fatto che per la prima volta il mondiale si disputa in una zona tropicale dell’emisfero nord, dove nel periodo estivo le temperature sarebbero proibitive.