Calciomercato Inter, Icardi ha firmato con il Paris Saint Germain (UFFICIALE)

| 02/09/2019 23:00

Calciomercato Inter, Icardi ceduto al Paris Saint Germain: contratto depositatoCalciomercato Inter Icardi

Calciomercato Inter Icardi Psg| L’ultima notizia ufficiale del calciomercato italiano non poteva che essere una di quelle che hanno dominato per tutta la durata dell’estate le prime pagine dei giornali: Mauro Icardi via dall’Inter. Il centravanti argentino ha lasciato i nerazzurri proprio in questi minuti, con l’annuncio ufficiale lanciato da Sky Sport.

Questi tutti i dettagli dell’affare Icardi al Paris Saint Germain: le cifre dell’affare

Contratto depositato e firma arrivata: prestito oneroso di circa 5 milioni di euro con diritto di riscatto fissato a 65 milioni di euro. Un affare importante, avvenuto dopo la firma di Icardi su quello che sarà il rinnovo con la squadra milanese. Un rinnovo che gli porterà, qualora fosse riscattato dal Paris Saint Germain a fine stagione, a percepire uno stipendio di circa 7 milioni di euro all’anno, praticamente il doppio di quanto ha percepito all’Inter e di quanto percepirà all’ombra della Torre Eiffel. Ccontratto di 5 anni per lui con il Psg, 10 milioni di euro a stagione dal secondo anni, sempre qualora i francesi lo riscatteranno.

AGGIORNAMENTO 23.55 – Come raccolto in esclusiva dalla redazione di Calciomercato24.com, le cifre dell’affare sono prestito non oneroso con diritto di riscatto fissato a 70 milioni di euro.

Il comunicato ufficiale del Paris Saint Germain

“Paris Saint-Germain è lieta di annunciare l’arrivo di Mauro Icardi. L’attaccante argentino di 26 anni, che detiene anche la nazionalità italiana, si unisce al club con un prestito di un anno fino al 30 giugno 2020. Il prestito viene fornito con un’opzione call. È il sedicesimo giocatore argentino nella storia di Parigi Saint-Germain.

Nato a Rosario, in Argentina, Mauro Icardi ha trascorso parte della sua infanzia in Spagna, nelle Isole Canarie, dove ha fatto i suoi primi passi nel calcio all’Union Deportiva Vecindario prima di continuare gli allenamenti, tra 15 e 17 anni, all’FC Barcelona. Nel gennaio 2011, Mauro vola in Italia. Prima alla Sampdoria, giocando 33 partite (11 gol) con la prima squadra del club genovese.

Quindi all’Inter Mauro Icardi entrerà nella categoria dei grandi marcatori del calcio italiano. In sei stagioni con i nerazzurri, segnerà 124 gol e fornirà 28 assist in 219 partite. Un livello di prestazioni che gli è valso il doppio marcatore in Serie A (22 gol nel 2014-2015, 29 gol nel 2017-2018).

Nel 2018, il nuovo attaccante del Paris Saint-Germain è stato eletto miglior giocatore della Serie A dall’Associazione dei calciatori italiani. In Argentina, Mauro Icardi ha 8 selezioni (1 goal). Il club accoglie il suo nuovo giocatore e un pieno successo nella forza lavoro professionale di Paris Saint-Germain”.


Continua a leggere