Le parole di Allan sul calciomercato del Napoli fanno tremare i tifosi: il brasiliano professa amore, ma lascia una porta aperta sul suo addio.

Mercato Napoli, le parole di Allan

Allan Marques è uno dei capisaldi del centrocampo azzurro da anni ormai. Il suo rendimento è stato sempre altissimo ed ha attirato l’attenzione di molte squadre, il PSG su tutte ma anche alcune big spagnole. I francesi hanno sondato la pista con il Napoli lo scorso gennaio, senza però arrivare ad un accordo. In questa sessione di mercato invece non è arrivato nessuna pressione particolare, così il discorso legato ad un suo addio si è via via assopito. Oggi ha parlato ai microfoni di Sky Sport anche di questa possibilità: “Io sono sempre stato tranquillo e sempre sereno. Ho 4 anni anni di contratto. Se arriva un’offerta buona per la società e pensa di vendere, va bene, altrimenti sto qua e cerco di dare il massimo per questa maglia“.

Ultime Napoli, Allan tra scudetto e…Ribery

Lavoriamo per accorciare le distanze“, prosegue il brasiliano, “sono arrivati giocatori forti e speriamo di togleirci grosse soddisfazioni. I nuovi speriamo possano dare una grossa mano e aiutare a raggiungere gli obiettivi della squadra. Vogllio vincere un trofeo con questo club. Ribery? Se gioca dalla mia parte ci penserò io. Che sia lui o Chiesa, qualsiasi giocatore è forte e dobbiamo fare del nostro meglio per vincere“.