Il Milan è al lavoro su 2 binari, quello di campo e quello di mercato. Per quanto riguarda il secondo aspetto, il sogno è sempre Correa, per il quale però non ci saranno rilanci.

Calcio mercato Milan, è forcing su Correa

MERCATO MILAN CORREA

Giampaolo ha annullato l’allenamento pomeridiano per il caldo ma questa mattina c’è stata una seduta molto intensa, quasi quanto il mercato rossonero. Come riferisce Sky, oggi casa Milan è chiusa, quindi sul versante calciomercato si lavora al telefono. Serve un attaccante, soprattutto qualora uscisse Castillejo o André Silva. Serve un ultimo colpo, per far crescere il tasso tecnido della squadra. Il Milan è in pressing senza rilanci: l’offerta per il momento non si schioda dai 40 milioni. Ora sta all’agente del calciatore provare a cucire la distanza con l’Atletico Madrid: non ci sarà nessuna frazione però, l’argentino è cresciuto tanto tra i Colchoneros ed è molto riconoscente alla società Rojiblanca, nel prossimo meeting, in programma in settimana, il manager ribadirà la posizione del Milan sull’acquisto di Angel Correa.

Milan, i dettagli della trattativa Correa

Il trequartista argentino è profilo individuato dalla società per quel grande salto annunciato oggi anche da Paquetà. Sull’argentino c’è anche il Monaco, che ha sì soddisfatto le pretese dell’Atletico con un’offerta da 50 milioni di euro, ma non ha raggiunto l’accordo col calciatore, che si è promesso ormai al Milan. La quadra coi rossoneri è già stata trovata sulla base di un contratto quadriennale con opzione a 2,5 milioni di euro a stagione.