Calciomercato Milan: Donnarumma al PSG, c’è un intoppo

Notizie Milan: Donnarumma va a Parigi? La trattativa è complicata. Come riportato da Tuttosport uno dei motivi che crea grande difficoltà nel passaggio di Gigio Donnarumma al PSG è la presenza a Parigi di Areola.

Il portiere oggi titolare dei pali del Paris Saint Germain, come il classe 99 italiano, è gestito da Mino Raiola. Mercato Milan Donnarumma

Difficile che l’agente porti Donnarumma a Parigi per metterlo in concorrenza con Areola.

Ultime Milan: bisogna vendere per sbloccare Correa

La situazione inguaia il Milan che ha bisogno di vendere ed oggi è concentrato su tre nomi. Il primo è quello del portiere. Leonardo a inizio mercato aveva sondato il suo ex club offrendo 50 milioni, ma solo 20 cash più il cartellino del portiere Areola.

Per Maldini il portiere vale almeno 60 milioni, ma forse il prezzo potrebbe essere anche più alto. Il contratto è infatti in scadenza nel 2021 ed ad oggi è in problema.

Altro possibile addio è quello di Suso. Questa sembrava l’estate giusta per andare via, col passaggio dal 4-3-3 al 4-3-1-2, ma lo spagnolo si è calato alla perfezione nel ruolo di trequartista. La clausola da 38 milioni valida per l’estero è scaduta e Roma, Fiorentina e Lione si sono fermate a dei sondaggi.

L’ultimo nome è quello del mediano ivoriano Kessiè. Per lui il Milan Kessie chiede 35-40 milioni, visto che a bilancio pesa intorno ai 19-20 milioni. Senza Premier però sarà difficile piazzarlo. Insomma, in attesa di Correa il mercato dei rossoneri non si sblocca.