Calciomercato Inter: Kurzawa soluzione low-cost

Notizie Inter: Kurzawa affare possibile. Non solo la Fiorentina, anche i nerazzurri pensano al terzino sinistro del Monaco.

Come riportato da Tuttosport, in attesa di Dzeko, bocciato Perisic, pare che anche Dalbert, nonostante un precampionato tutto sommato positivo, non abbia passato l’esame Conte. fiorentina kurzawa

Il brasiliano è il vice Asamoah e come tale sacrificabile. Sul difensore permane l’interesse di alcuni club francesi e, come noto, anche la Fiorentina ha chiesto informazioni. L’ex Nizza è a bilancio a 14.7 milioni e l’Inter per una ventina scarsa di milioni lo lascerebbe andare via.

Con la Fiorentina il club nerazzurro ha parlato non solo di Chiesa in chiave 2020, ma anche di Biraghi: il calciatore è cresciuto nell’Inter e sarebbe fondamentale per la compilazione delle liste.

Ultime Inter: Kurzawa l’affare giusto

Tuttavia questa non è l’unica soluzione per la corsia di sinistra dell’Inter. Sul tavolo di Marotta, Ausilio e Baccin ci sono diverse soluzioni.

Molte di queste dipendono dal budget. Il nome buono potrebbe essere quello di Layvin Kurzawa, 26enne terzino sinistro del Psg, in uscita. L’ex Monaco ha un solo anno di contratto (scadenza 2020) e, anche per colpa di un problema all’ernia del disco, dalla scorsa stagione ha perso il posto da titolare che è andato a Bernat. Nelle prime due gare ufficiali del Psg, Tuchel lo ha lasciato in panchina ed ora il club sta pensando di darlo via.

La cifra richiesta è di almeno 10 milioni. Kurzawa, esploso nel Monaco, ha gamba e corsa per coprire l’intera fascia e una discreta esperienza internazionale, con 23 presenze in Champions e 13 con la nazionale francese.