Calcio estero, Donadoni torna in panchina: allenerà in Cina

| 25/07/2019 20:15

Roberto Donadoni sarà il tecnico dello Shenzhen FC

Donadoni Cina Shenzhen – La carriera d’allenatore di Donadoni riparte dalla Cina. Un anno di stop, dopo l’esonero dal Bologna, e nessuna chiamata dalla Serie A. Per questo l’ex giocatore del Milan ha deciso di accettare la chiamata dello Shenzhen FC, squadra della Super League cinese. La trattativa, riportata dalla Gazzetta dello Sport, sarebbe ormai ai dettagli con Donadoni pronto a firmare il nuovo e ricco contratto. Per il 56enne sarà la prima esperienza all’estero, dopo aver allenato tutte squadre italiane e per due anni anche la Nazionale.

Bologna Roberto Donadoni

Shenzhen, l’obiettivo di Donadoni sarà la salvezza

Roberto Donadoni prenderà il posto di Juan Ramon Lopez Caro, prossimo all’addio dopo un pessimo girone d’andata. Lo Shenzhen FC infatti ha raccolto solo 14 punti in 19 partite (3V, 5P, 11S), il peggior attacco del torneo ed è appena fuori dalla zona retrocessione. L’obiettivo minimo di Donadoni sarà la salvezza, magari con qualche giornata d’anticipo. Un compito non semplice ma alla portata della squadra, che non si merita questa posizione di classifica. L’ex tecnico del Bologna, dimenticato dalle squadre di Serie A (si era parlato di un interesse poi smentito della Roma) non vede l’ora di rimettersi in gioco e cercare di riscattarsi. Ci proverà addirittura fuori dall’Europa, ma la Cina è sempre difficile da rifiutare.


Continua a leggere