Mercato Inter: Perisic infastidito da Conte, c’è sempre la Premier League

Calciomercato Inter Perisic | L’Inter sta facendo piazza pulita. Dopo la cacciata di Icardi e Nainggolan, anche Perisic potrebbe partire. L’esterno croato, anche l’anno scorso, è sempre stato in bilico e sul punto di lasciare l‘Inter. La sua cessione però è stata solo rimandata. L’arrivo di Conte infatti l’ha obbligato a cambiare ruolo e i risultati non sono stati sufficienti. Il tecnico nerazzurro, dopo la sconfitta col Manchester United, ha bocciato Perisic come esterno a tutta fascia e il giocatore non l’ha presa bene. Secondo Nicolò Schira, giornalista della Gazzetta dello Sport, le parole di Conte hanno infastidito anche l’entourage del giocatore che sta valutando l’addio.

Ultime Inter: Perisic andrà via solo per 30 milioni

La conferenza stampa di Antonio Conte rischia di aver creato un altro caso. La posizione di Perisic infatti, sia in campo che in squadra, è diventata un problema. Il tecnico nerazzurro, davanti a tutti i giornalisti, ha bocciato il suo giocatore, che non si aspettava questa uscita. A questo punto il croato può pensare anche alla cessione. La destinazione preferita è sempre la stessa: la Premier League. In Inghilterra Perisic ha tante pretendenti, che però dovranno offrire almeno 30 milioni, il prezzo fissato dall’Inter. Attenzione però anche ad altre destinazioni, come il Psg o il Bayern Monaco che in un colpo solo ha perso Robben e Ribery. Esclusa invece una partenza verso la Cina, dopo il rifiuto Shanghai Shenhua che ha virato su El Shaarawy. Perisic vuole ancora fare la differenza in Europa, forse non più all’Inter.