Mercato Inter, Icardi per Aumabeyang non si farà

Calciomercato Inter, Icardi rifiuta l’Arsenal. Non è ancora arrivata la parole fine per quello che è un vero e proprio caso, che tra poco sarà in piedi da quasi un anno.  E’, infatti, ancora tutta da risolvere la situazione legata a Mauro Icardi, centravanti dell’Inter che ormai da mesi vive da separato in casa con la maglia nerazzurra. Il giocatore, come ha più volte ripetuto la moglie-agente, vuole restare ancora un altro anno a Milano. Ovviamente ciò sarebbe un incubo per la dirigenza del club di Milano, dato che Icardi è in scadenza di contratto ed un altro anno insieme significherebbe perderlo poi l’anno prossimo a parametro zero, un colpo difficile da sostenere e dal quale riprendersi, essendo Icardi il calciatore più costoso dell’intera rosa. Per questo il problema bisogna risolverlo quanto prima.

Aubameyang non verrà scambiato con Icardi

Secondo le ultime notizie di Sportmediaset, l’Inter stava pensando ad un modo per liberarsi di Mauro Icardi. Pare, infatti, che la società nerazzurra abbia cominciato i primi, timidi, passi per intavolare uno scambio tra due attaccanti: Mauro Icardi per Pierre-Emerik Aubameyang. L’Inter stava iniziando a capire la fattibilità dell’affare quando subito Icardi ha voluto fermare ogni ragionamento, con un secco no all’ipotesi Arsenal. Niente Aubameyang per l’Inter, quindi, che continua ad avere un grave problema in casa. L’Inter quindi dovrà cercare di fare il massimo e tornare su Lukaku…