Milan, Maldini: “Mai trattato Modric, il mercato chiude il 2 settembre”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:30

News Milan, Maldini: “I giocatori buoni sono anche nelle squadre minori”

Milan Modric Maldini – Il mercato del Milan, dopo grandi aspettative, si è subito arrestato e non riesce a sbloccarsi. Nella giornata di oggi sono stati presentati Krunic e Theo Hernandez, finora gli unici due acquisti rossoneri. Durante la conferenza stampa, al fianco dei giocatori, erano presenti anche Paolo Maldini e Frederic Massara che hanno fatto il punto delle trattative. L’ex capitano ha subito smentito le voci su Luka Modric, non lasciando spazio alla fantasia: “Non abbiamo mai trattato Modric. Siamo stati chiari con Giampaolo: questa società cerca profili giovani e forti, e qualche giocatore d’esperienza. Modric sarebbe perfetto, ma non c’è una trattativa”.

Mercato Milan, Maldini: “Nessuna fretta: la situazione è sotto controllo”

Poi Maldini ha risposto anche alla domanda su Demiral, un nome caldo per la difesa: “I giocatori buoni ci sono in squadre retrocesse o in campionati non di altissimo livello” (riferimento a Krunic ed eventualmente a Bennacer arrivati dall’Empoli). In certi ruoli abbiamo delle necessità, se le prendiamo di qualità sono molto costose. Sono usciti quattro centrocampisti, quindi lì dovremo intervenire”. Il Milan quindi cerca ancora centrocampisti, ma il mercato è ancora lungo: “Abbiamo trattato Bennacer e Veretout, poi il mercato è di trattative, opportunità e scelta. Sembra che il Milan sia indietro, ma il mercato finisce il 2 settembre e negli ultimi giorni i prezzi si abbassano. Non abbiamo fretta, si devono incastrare tante cose”.