Mercato Milan, Donnarrumma può restare in rossonero

Calciomercato Milan, Donnarumma è ancora un caso. L’estremo difensore nato a Castellammare di Stabia, infatti, difficilmente andrà in una delle due squadra che lo hanno seguito con molto interesse in passato: il PSG ed il Manchester United. Secondo le ultime notizie, infatti, il Milan avrebbe categoricamente rifiutato l’offerta dei parigini, che mettevano sul piatto 20 milioni ed Areola. Il francese, però, guadagna ben 6 milioni di euro ogni anno, la stessa cifra che guadagna ora Donnarumma. Non proprio uno scambio interessante se l’obiettivo è abbattere i costi. Dall’altra parte i Red Devils si sono irrigiditi con Raiola in seguito alla sua lotta contro la dirigenza per la cessione dell’altro suo assistito, Paul Pogba, che vuole andare via da Manchester.

Donnarumma può restare a Milano

Donnarumma sembra quindi destinato a restare. Il Manchester United non vuole trattare con Raiola, almeno per il momento, ed il PSG vuole inserire Areola nella trattativa, o non se ne farà niente. Gianluigi Donnarumma, quindi, sembra quindi destinato a restare un calciatore rossonero. Ma questo non significa certo che rinnoverà il suo contratto con il club milanese. Per lui il contratto con il Milan scade nel 2021. Questo significa che in caso di permanenza, ne vedremo delle belle, con la società che dovrà fare il massimo per blindarlo o cederlo definitivamente ad un’altra squadra.

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore