Calciomercato Juventus, Icardi costa poco: affare possibile

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:30

Mercato Juventus, Icardi costa relativamente poco

Calciomercato Juventus, Icardi costa poco. Ormai sono mesi che Icardi e l’Inter non stanno bene insieme. Da tempo l’attaccante, che ormai vive da separato in casa con la società nerazzurra ed i compagni, pensa al futuro. Ormai sembra che nessuno lo veda più di buon occhio e nessuno lo rispetti per i comportamenti  troppo infantili e le uscite della sua compagna-agente Wanda Nara, la quale in più di un’occasione ha rilasciato dichiarazioni piuttosto controverse, suscitando polemiche. Proprio per questo Zhang, Ausilio e Conte hanno ormai trovato tutti un accordo: bisogna cederlo ed anche quanto prima, basta danni.

Juventus-Icardi, si può fare con due cessioni

La Juventus è ovviamente molto interessata all’attaccante, uno dei più forti della Serie A. Il problema però è il costo del cartellino, non proprio basso. Non fino ad ora, almeno. Due anni fa l’Inter valutava Icardi oltre 100 milioni di euro, oggi, riporta Tuttosport, il gicoatore costa poco meno della metà, 45-50 milioni di euro. Una cifra comunque alta, ovviamente, ma non impossibile per la Juventus. Soprattutto se i bianconeri riuscissero a liberarsi di Mario Mandzukic e Gonzalo Higuain, entrambi in vendita. Con i loro soldi nelle casse, la Juventus proverebbe l’assalto immediato al centravanti argentino, che probabilmente farebbe il massimo, a sua volta, per andare nella vincente Juventus, dove potrebbe ricominciare.