Calciomercato Milan, Bennacer si complica: l’ingaggio è troppo basso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:15

Mercato Milan, Bennacer gioca al rialzo e chiede 2 milioni di euro

Calciomercato Milan Bennacer – Il Milan rischia di perdere Ismael Bennancer. Come riporta il Corriere dello Sport, nelle ultime ore sono spuntati dei problemi economici, forse decisivi per l’esito della trattativa. I rossoneri, in tempi rapidi, avevano trovato l’accordo con l’Empoli, il secondo dopo l’affare Krunic. Le difficoltà però arrivano dallo stesso giocatore, che avrebbe chiesto quasi 2 milioni di ingaggio. La dirigenza del Milan invece vuole arrivare al massimo a 1,3 milioni e non ha preso bene le pretese di Bennacer. L’algerino infatti, fino alla scorsa stagione, guadagnava 400 mila euro in Toscana.

Milan-Bennacer: oggi nuovi contatti, dentro o fuori

Una brusca frenata si è registrata sul fronte Bennacer, che si è messo a giocare al rialzo. Il Milan e l’Empoli si sono già accordati sulla base di 16 milioni, ma l’interesse di altre squadre può rovinare i piani. Il regista algerino infatti è stato contattato anche da Arsenal e Borussia Dortmund, che gli hanno promesso un ingaggio superiore a quello dei rossoneri. Al momento il Milan non vuole abbassarsi alle pretese di Bennacer e aspetta una sua decisione. La trattativa resta in stand-by, oggi sono previsti nuovi contatti che toglieranno ogni dubbio. Nel frattempo Bennacer sarà in campo con l’Algeria, nei quarti di finale di Coppa d’Africa contro la Costa d’Avorio di Kessiè, forse un futuro compagno di squadra.