Juventus, Buffon torna a casa: obiettivo il record di Maldini

| 04/07/2019 08:45

News Juventus Buffon“Certi amori non finiscono fanno dei giri immensi e poi ritornano”. Lo cantava Antonello Venditti nel lontano 1991 e sembra un vero che descrive alla perfezione il rapporto tra Gianluigi Buffon e la Vecchia Signora, oggi di nuovo sposiNews Juventus Buffon

News Juventus Buffon torna a casa

Una storia d’amore fatta di 509 partite da titolare, 9 scudetti (record assoluto) più uno revocato, 1 Campionato di Serie B, l’anno dopo calciopoli, 4 Coppa Italia e 5 Supercoppa italiana. Al carniere mancano, però, le due cose a cui Gigi tiene di più: il record assoluto di presenze in Serie A e la Champions League. Sembrava tutto finito, alle porte del sogno, nell’estate del 2018 quando Buffon passò al Paris Saint-Germain. In Francia il campione del mondo del 2006 ha dato il suo contributo, 17 gare da titolare, alla conquista della Ligue 1 e e della Supercoppa francese. Ma il cruccio, il tarlo non lo hanno mollato un secondo.

Il record di Maldini e la Champions

E quindi ecco la clamorosa decisione. Oggi Buffon tornerà a casa e sarà di nuovo un calciatore della Juventus. In giornata è atteso al J-Medical per le visite mediche di rito. L’obiettivo, nemmeno troppo nascosto, della stagione, probabilmente l’ultima da calciatore, è quella di colmare il vuoto. Con sole 8 presenze in campionato Buffon supera Paolo Maldini nel numero di presenze in Serie A. E, se le cose dovessero andare come spera tutto il popolo bianconero, il portiere potrebbe dare l’ultimo assalto alla coppa dalle grandi orecchie. Stavolta non avrà Cristiano Ronaldo contro a spegnere le ambizioni: ma accanto nello stesso spogliatoio.

 


Continua a leggere