Calciomercato: Joao Felix, operazione “sospetta”, i conti non tornano

Calciomercato: Joao Felix, operazione “sospetta”

Notizie Atletico Madrid: il colpo Joao Felix non convince del tutto. Il fantasista portoghese, dopo un’ottima stagione, aveva attirato su di se gli interessi delle maggiori big europee. A spuntarla, negli ultimi giorni, sembrava essere l’Atletico Madrid, pronto ad offrire 126 milioni di euro al Benfica per il ragazzo.

Tuttavia il club di Lisbona non ha ancora dato il via libera alla partenza del proprio gioiello. Una situazione che, come riportato dal quotidiano portoghese Correio de Manha, ha sollevato diversi sospetti sull’operazione.

Il club portoghese è quotato in borsa. Per questa ragione i lusitani sono obbligati a notificare tutti i movimenti economici per registrarli nella borsa portoghese, dove non si comprende come, una proposta superiore alla clausola rescissoria (fissata a 120 milioni), sia stata messa in attesa.Joao Felix

E’ per questo che molti guardano con particolare attenzione tutto ciò che sta accadendo durante la trattativa. Molti sospettano che ci siano alcuni dati non comunicati dai due club.

Notizie Juve: anche Paratici alla finestra

Chi in Italia guarda con particolare attenzione lo sviluppo della vicenda è Fabio Paratici, CFO della Juventus. Il calciatore piaceva da tempo anche ai bianconeri che però non hanno mai avuto intenzione di sborsare l’importo della clausola.