Calciomercato Inter: per Lukaku c’è blitz Ausilio, ecco l’offerta

Calciomercato Inter: blitz Ausilio, 70 milioni per Lukaku

Mercato Inter: A tutta su Lukaku. Come riportato da Tuttosport i nerazzurri vogliono la punta del Belgio a tutti i costi.

Mercoledì dopo l’ennesima riunione in sede alla presenza di Antonio Conte, Beppe Marotta ha deciso di dare mandato a Federico Pastorello, intermediario che sta seguendo l’affare per conto dell’Inter, di presentare la prima offerta al Manchester United, basata su un prestito biennale da 10 milioni con riscatto obbligatorio a 60, per una valutazione complessiva di 70 milioni, dieci in più rispetto a quanto è a bilancio il cartellino del belga.

La trattativa è caldissima anche perchè’Inter ha fretta di chiudere vista la carenza di centravanti in rosa anche per affrontare la tournée asiatica.

Inter: mancano le punteLukaku

Icardi non è nei piani, Dzeko deve ancora firmare e Lautaro è ancora impegnato in Copa America. Motivo per cui, una volta conclusa l’operazione plusvalenze, già settimana prossima può esserci il blitz di Marotta e Ausilio per chiudere l’operazione. Anche lo United paradossalmente ha fretta di vendere Lukaku: il centravanti non rientra nel progetto di Ole Gunnar Solskjær e soprattutto il club ha individuato in Pierre-Emerick Aubameyang l’identikit ideale del sostituto. Il bomber gabonese dell’Arsenal a sua volta ha deciso di andar via dopo un anno e mezzo a Londra.

L’operazione è stata benedetta da Suning a cui serve come il pane un testimonial a livello globale che possa permettere al club di far ulteriormente lievitare il fatturato.