Mercato Juventus, Jardim chiama Matuidi al Monaco

| 25/06/2019 08:00

Blaise Matuidi è in uscita dalla Juventus, che lo ha messo sul mercato in questa sessione: ieri è arrivata la telefonata del Monaco.

Mercato Juventus, anche il Monaco su Matuidi

L’arrivo di Sarri, l’età, la volontà di cambiare aria: tutti elementi questi che potrebbero portare la Juventus a chiudere l’affare Matuidi in tempi brevi. La Juve si è resa conto di avere al centro del campo muscoli e cervello, ma che forse manca lo spunto, il guizzo, la rapidità combinata alla tecnica, che tanto aiutano a vincere le Champions League. Ecco allora Ramsey (giù ufficializzato), ecco allora Rabiot (affare da annunciarsi a giorni), ecco allora la permanenza di Pjanic: per applicare il calcio di Maurizio Sarri serve gente capace di giocare in rapidità e nello stretto. Così come Khedira, Blaise Matuidi non è il profilo ideale e così ci si può salutare: come riferito dalla Gazzetta dello Sport, proprio ieri si è fatto sentire Jardim, allenatore del Monaco, che invece immagina un posto da titolare nella sua squadra per il centrocampista francese. Anche Matuidi è gestito da Mino Raiola, in questi giorni a colloquio con la Juventus in maniera costante: sarà fondamentale anche il suo parere nella scelta della prossima squadra di Blaise.

Ultime Juve, la stagione di Matuidi

Nella Juventus di Allegri, nel calcio dell’ex tecnico della Juventus, Matuidi era fondamentale: lo dimostrano le 42 presenze in stagione tra campionato e coppe. La sua intelligenza e la sua prestanza atletica ne hanno fatto un perno per il centrocampo bianconero: la sua esperienza è stata arricchita anche da 3 gol e 3 assist. Arrivato all’età di 32 anni però, con una rivoluzione quasi copernicana alle porte, è arrivato il momento dei saluti tra Matuidi e la Vecchia Signora.


Continua a leggere