Calciomercato Lazio, il Psg alza l’offerta per Milinkovic: c’è una contropartita

Mercato Lazio: Leonardo inserisce Paredes nell’affare Milinkovic

Calciomercato Lazio Milinkovic – Il Psg sta facendo sul serio per Milinkovic-Savic e nelle ultime ore in Francia parlano già di un accordo raggiunto con la Lazio. Per convincere Lotito però servirà aumentare l’offerta, finora ritenuta troppo bassa. Per farlo il ds Leonardo sta pensando di inserire una contropartita tecnica, che corrisponde al nome di Leandro Paredes. Il regista argentino, impegnato in Copa America, è arrivato a gennaio dallo Zenit ma ha giocato in Italia con la maglia della Roma. I parigini però l’hanno comprato per 47 milioni di euro e il suo ingaggio sfiora i 7 milioni all’anno. Numeri fuori dalla portata della Lazio che ha un tetto stipendi molto più basso e di certo non lo alzerà per Paredes.

Lazio, Lotito vuole solo un’offerta cash per Milinkovic

Intanto il Psg continua a pensare alla formula giusta che per Lotito è una cessione a
titolo definitivo, senza contropartite tecniche. La Lazio vuole l’intero prezzo del cartellino
di Milinkovic Savic che si aggira intorno ai 70-80 milioni. Una richiesta che, in questo
momento, i campioni di Francia non riescono ad accontentare perchè sono controllati e limitati dal Fair Play Finanziario che potrebbe punirli. Prima il Psg è costretto a fare delle cessioni e poi potrà alzare l’offerta cash per il centrocampista serbo. Al momento l’affare è bloccato, anche perchè la Juventus non ha perso il suo interesse.