Calciomercato Inter, offerta cinese da 40 milioni a Perisic: no del giocatore

Mercato Inter, lo Shanghai Shenhua ha offerto 40 milioni a Perisic

E’ ancora tutta da risolvere in casa Inter la situazione legata ad Ivan Perisic, esterno ed attaccante nerazzurro che nell’ultima stagione ha alternato pessime prestazione ad ottime gare, e che ora potrebbe non rientrare più nei piani dell’Inter non essendo il ruolo di esterno nel 3-5-2 propriamente il modo migliore per metterlo in campo. Servono esterno velocissimi, in grado di attaccare e coprire, di avanzare ed indietreggiare durante il ribaltamento, insomma calciatori che abbiano passo, voglia di sacrificarsi e tantissima resistenza, non proprio la dote principale del calciatore croato attualmente sotto contratto con i nerazzurri.

Perisic ha rifiutato la ricca offerta cinese

Stando alle ultime notizie di calciomercato, Perisic sarebbe stato corteggiato dalla Cina. Pare infatti che lo Shanghai Shenhua abbia fatto due offerte importanti al calciatore nel weekend. Una prevedeva un triennale da 12 milioni di euro all’anno, cifra che il giocatore ha rifiutato. Dopo poco la squadra asiatica è tornata all’attacco con un’altra offerta molto importante: triennale da 12 milioni di euro e bonus alla firma di 4 milioni di euro, per un totale di ben 40 milioni di euro per tre anni, riporta FcInternews. Il giocatore però ha rifiutato la Cina, vuole soltanto andare in Premier League e non andare a giocare in Asia. Intanto l’Inter starebbe lavorando ad un altro colpo importante…