Sarri e Ronaldo fanno il mercato della Juventus: incontro in Costa Azzurra

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:00

Dopo la presentazione Maurizio Sarri è volato da Cristiano Ronaldo per fare il punto sul mercato: col portoghese al centro dell’attacco servono esterni.

Calciomercato Juventus, Sarri e Ronaldo a lavoro

La situazione è presto chiarita: il meeting di ieri tra Sarri e Cristiano Ronaldo è servito, oltre che per conoscersi, anche per tracciare le linee guida nel calciomercato della Juventus. Il risultato della chiacchierata è che CR7 vuole giocare ancora al centro dell’attacco, come sta facendo ormai negli ultimi anni in maniera regolare. Di conseguenza servirà guardare agli esterni d’attacco: il nome di Federico Chiesa è il primo sulla lista di Paratici, nonostante da Firenze facciano sapere che non c’è alcuna intenzione di venderlo. La Juventus si sente forte grazie all’accordo raggiunto col giocatore pochi giorni fa e proverà a trattare ad oltranza con Commisso.

Ultime Juve, ecco come Sarri utilizzerà Ronaldo

Nel dettaglio il portoghese ha spiegato a Sarri come preferisca giocare al centro dell’attacco ma di come preferisca arrivarci da lontano, grazie alla creazione di determinati spazi da parte dei compagni. Nella sua prima stagione in bianconero ha segnato 28 gol: l’obiettivo di Sarri è fargliene segnare almeno 40 tra campionato e coppe. Il modulo utilizzato, secondo la Gazzetta dello Sport che svela alcuni dettagli dell’incontro, sarà il 4-3-3 (o in alternativa il 4-3-1-2): sempre la Rosea riferisce come Cristiano Ronaldo abbia molto apprezzato il gesto di Sarri, recatosi personalmente a trovare il portoghese. Si ritroveranno entrambi fra 2 settimane, quando comincerà il ritiro pre-campionato della Juventus.