Calciomercato Juventus, Khedira in uscita: troppi infortuni e super ingaggio

Mercato Juventus: Khedira può rescindere il contratto

Mercato Juventus Khedira – La Juventus sta cercando molti giocatori a centrocampo, la zona di campo più critica nella scorsa stagione. Oltre all’arrivo di Ramsey a costo zero, i bianconeri sono vicini a prendere gratis anche Rabiot e non si esclude l’assalto a Pogba. Il reparto quindi accoglierà molto acquisti e, per forza di cose, perderà alcuni interpreti. Secondo il Corriere di Torino, il primo candidato a partire è Sami Khedira, reduce da un’annata piena di infortuni e quasi sempre in infermeria. Il 32enne tedesco infatti è sceso in campo solo 16 volte, segnando due reti in campionato e mancando nella fase decisiva di Champions.

Juventus, Khedira è il primo sacrificato a centrocampo

La società bianconera, dopo quattro stagioni, sta pensando di separasi da Khedira, uno delle intuizioni a zero di Beppe Marotta. Arrivato nell’estate 2015, l’ex giocatore del Real Madrid potrebbe rescindere il suo contratto, in scadenza a giugno 2021. Non solo per i tanti infortuni, ma anche per i 6 milioni netti d’ingaggio che pesano e non poco per le casse bianconere. Al momento Khedira è ai box, dopo l’operazione al ginocchio e in questi giorni deciderà il suo futuro che è sempre più lontano da Torino. L’ipotesi più probabile è un ritorno in Germania, dove si era parlato di un interesse del Bayern Monaco ma per ora nessun contatto.