Mercato Inter, rallentamento per Dzeko: ancora distanza economica con la Roma

Mercato Inter: la pista Dzeko rischia di sfumare

Notizie Inter Dzeko | Antonio Conte vorrebbe Edin Dzeko a Milano, identificato come la pedina ideale per il suo reparto offensivo. Il bosniaco ha intenzione di lasciare la capitale per dedicarsi ad una nuova esperienza, ma la situazione rischia di complicarsi giorno dopo giorno. Il primo incontro tra Roma ed Inter non è stato proficuo, la distanza tra domanda ed offerta è di circa 10 milioni di euro. La valutazione che i capitolini fanno del giocatore è di 20 milioni di euro, ma l’ad nerazzurro Marotta è disposto ad

Mercato Inter Dzeko

arrivare ad un massimo di 10. I giallorossi hanno necessità di vendere, e di fare plusvalenza entro il 30 giugno. La sensazione è che la data non sarà quella, bensì si potrà andare anche oltre.

Ultime Inter: e l’affare Lukaku?

Romelu Lukaku è l’altro nome caldo per l’attacco, e il suo arrivo non prescinde dall’arrivo di Dzeko. L’attaccante belga è il vero obiettivo in avanti, ma da limare ci sono gli accordi con il Manchester United. I Red Devils vorrebbero 80 milioni cash, o al massimo una contropartita specifica: Milan Skriniar. Il centrale slovacco è stato però dichiarato incedibile, e di fatto ha un po bloccato la trattativa. I nerazzurri potrebbero essere costretti a presentare un’offerta monstre, magari vendendo Mauro Icardi (il suo futuro dipende da Conte).