Kean in conferenza: “Sarri? Non ho visto nulla, voglio vincere domani”

Nazioanle Under 21, Kean in conferenza: “Sarri? Non ho visto nulla, voglio vincere domani”

Moise Kean, attaccante della Nazionale italiana e della Juventus, ha parlato quest’oggi in conferenza stampa alla vigilia dell’importante sfida contro il Belgio.

“Siamo motivati al 100%, la partita con la Polonia è finita e ora pensiamo solo al Belgio. La vigilia più importante della mia carriera? Sì, speriamo di fare un ottimo risultato, il Belgio è una grande squadra ma noi siamo consapevoli della nostra forza. Il pubblico? Giocheremo per noi e per il paese, sarà bello sentire il supporto di così tanta gente”.

A proposito dell’arrivo di Maurizio Sarri sulla panchina della Juventus, l’attaccante ha poi aggiunto:

“Non ho visto la sua conferenza stampa, sono concentrato su queste partite. Quando finirà l’Europeo avrò modo di conoscerlo per bene. Non ho avuto modo di vedere. Quando finirà l’Europeo avrò modo di conoscerlo per bene. Il suo arrivo una motivazione in più? Certamente, ma bastava giocare per l’Italia per motivarmi. Sarebbe bello poter segnare. Io però sono sempre stato abituato a mettere la squadra davanti ed è quello che farò domani”.

Italia: come si passa?

Gli azzurrini sfideranno il Belgio a Reggio Emilia per l’ultima gara del girone. Con la Polonia in vetta a quota 6 punti e Spagna e Italia appaiate a quota 3 punti solo un successo degli azzurri potrebbe garantire il passaggio del turno come prima del girone (se la Spagna battesse la Polonia con minor numero di reti dell’Italia) o come miglior seconda a quota 6. QUI LE PAROLE DEL CT!