Italia-Bosnia 2-1, sintesi e tabellino

Italia Bosnia sintesi tabellino| E’ iniziata una gara molto importate alle 20.45 che vedeva in campo l’Italia di Mancini, capolista nel girone J a punteggio pieno, e la Bosnia Erzegovina, ferma al quarto posto e smaniosa di fare punti importanti per Euro2020. Il match, che è stato organizzato all’Allianz Stadium di Torino, stadio della Juventus, avrebbe dato delle importanti indicazioni sulla faccia del girone quando finiranno tutte le partite, con l’Italia che avrebbe potuto confermarsi in cima o perdere terreno in favore della Bosnia.

La Bosnia parte davvero molto bene e dopo qualche chance creata dall’Italia, comincia ad attaccare in organico e con prepotenza sempre maggiore. A sbloccare la gara è stato il giallorosso Dzeko, che al 33′ ha battuto Sirigu grazie all’ottima palla di Visca.

Poco dopo si avvicina alla realizzazione del gol del pareggio il centravanti della Sampdoria Fabio Quagliarella, ma Sehic fa gli straordinari e con una manata tiene tutto sullo 0-1 in favore della propria squadra e dei propri tifosi.

Al 49′ Bernardeschi batte il calcio d’angolo, la palla raggiunge Insigne che, a volo, insacca il gol dell’1 ad 1.

Prima della fine, all’85’, Insigne serve Verratti in area che con un leggero tiro a giro, col destro, mette in rete il pallone che vale il 2 ad 1.

CLICCA QUI PER GLI HIGHLIGHTS VIDEO

Italia-Bosnia 2-1, il tabellino

Italia (4-3-3): Sirigu; Mancini, Bonucci, Chiellini, Emerson Palmieri; Barella, Jorginho, Verratti; Bernardeschi, Quagliarella, Insigne.

Bosnia (4-3-3): Sehic; Todorovic, Bicakcic, Zukanovic, Civic; Besic, Pjanic, Saric; Visca, Dzeko, Gojak.

Marcatori: Dzeko (33′), Insigne (48′), Verratti (85′)