Milan, Leonardo ai saluti: sarà il nuovo direttore sportivo del PSG

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:00

Mercato Milan Leonardo | Le strade tra i rossoneri e Leonardo Nascimento de Araújo, meglio noto solo come Leonardo si separano di nuovo. Era già successo nel 2001 quando da calciatore lasciò la squadra guidata da Mauro Tassotti e Cesare Maldini per tornare a giocare in Brasile. E’ successo nel 2010 quando fu protagonista di un clamoroso passaggio dalla panchina milanista a quella interista. Succederà anche questa estate. Mercato Milan Leonardo

Mercato Milan Leonardo lascia

I motivi sono ormai noti. L’arrivo di Ivan Gazidis alla guida della macchina societaria e il sempre più probabile approdo di Campos alla guida della direzione sportiva fanno di Leonardo una figura in esubero. Si è paventata l’ipotesi di una convivenza con la nuova guida del calciomercato, ma Leonardo non è uomo da accettare situazioni ambigue. Nei prossimi giorni, anche domani, rassegnerà le dimissioni.

Destinazione Paris Saint-Germain

Per lui è pronta a Parigi la poltrona che ha già occupato dal 2011 al 2014, quella di direttore sportivo del Paris Saint-Germain. Ai tempi Leonardo si era disimpegnato alla grande costruendo un’ossatura di squadra su cui ancora oggi si poggiano i successi sportivi del PSG. Thiago Silva, Marquinhos, Verratti e Rabiot sono tutte sue operazioni. Dal Qatar fanno sapere di essere estremamente insoddisfatti dell’attuale gestione sportiva del PSG che, nonostante le valanghe di euro investiti, Neymar e Mbappè solo per citare i più noti, vedono la bacheca delle coppe europee ancora desolatamente vuota. E allora ecco l’idea tornare all’antico, affidarsi all’uomo che ha scoperto Pato e Kakà e cercare con lui di arrivare dopo i francesi non sono mai arrivati prima.