Calciomercato Juventus: è Praet il “nuovo” Pjanic

| 26/05/2019 16:00

Calciomercato Juventus: Praet torna nel mirino

Notizie Juventus: questa volta Praet può arrivare. Dopo tre anni alla Sampdoria, il calciatore belga è ora pronto per il salto definitivo in una big.

Come riportato da cm.com era il 2014 quando la Juventus iniziò a seguire da vicino Dennis Praet, allora talentuoso trequartista dell’Anderlecht e delle nazionali giovanili belghe.

Gli uomini inviati dalla coppia Marotta-Paratici e l’agente del giocatore avevano avuto già dei contatti. Un flirt durato un paio di stagioni, che però non ha mai portato ad un trasferimento. E così, nel 2016, Praet si trasferì sì in Italia, ma alla Sampdoria.

Preat

Qualche difficoltà di ambientamento alla Serie A, prima di diventare fondamentale anche alla Samp. Con Marco Giampaolo seduto in panchina, Praet ha fatto il definitivo salto di qualità.

Il fantasista si è trasformato in una mezz’ala. Le buone annate in maglia blucerchiata hanno risvegliato l’interesse della Juve, che anche un anno fa pensò a lungo a quella clausola rescissoria da circa 25 milioni di euro che avrebbe permesso al belga di vestirsi di bianconero.  Oggi la Juve di Massimiliano Allegri, alla sua ultima su quella panchina, si ritroverà nuovamente di fronte Praet, probabilmente anche in un ruolo nuovo, da regista.

Juve: ecco il “nuovo” Pjanic bianconero

È quella, secondo Giampaolo, la posizione in cui il classe ’94 può rendere al meglio. Anche per questa la Juve pensa a lui per raccogliere l’eredità di Miralem Pjanic. Il bosniaco, che a Torino è il terzo calciatore più pagato, in estate potrebbe andar via.


Continua a leggere