Le ultime news dall’Inghilterra riferiscono come la Juventus sia pronta a pagare l’indennizzo al Chelsea pur di avere Sarri come prossimo allenatore.

La Juventus vuole Sarri come prossimo tecnico: al Chelsea il pagamento dell’indennizzo

Stando alle ultime dall’Inghilterra, la Juve è sempre più decisa a puntare su Maurizio Sarri per sostituire Max Allegri sulla panchina bianconera. Le voci di un suo esonero di parte di Roman Abramovich sono insistenti ormai da mesi, eppure a Londra c’è chi pensa che per avere il tecnico di Figline serva pagare per liberarlo dal suo contratto. Secondo l’Evening Standard, la Juventus sarebbe disposta a pagare i 5,5 milioni di euro di indennizzo per convincere il club inglese a lasciare andare il suo allenatore, legato da un altro anno di contratto con opzione per una terza stagione. Da altre parti invece, sempre Oltremanica, si sostiene che la cifra per avere il creatore del Sarriball sia ben più cospicua: addirittura 24 milioni di euro.

Ultime Juve, chi sarà il prossimo mister?

La candidatura di Guardiola è fatta di corsi e ricorsi in queste primi round di mercato: dopo l’annuncio di 2 giorni fa, è arrivata oggi la secca smentita del Manchester City. Restano quindi in piedi, oltre a quella di Sarri, le ricostruzioni che vogliono Pochettino o Inzaghi come prossimo allenatore. Se per il primo servirà pagare una penale anche il quel caso, per il secondo i rumour sostengono sia già stato preso un accordo di massima.