Calciomercato Roma: via Kolarov, Dzeko e Manolas

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:45

Notizie AS Roma: via Kolarov, Dzeko e Manolas

Ultime Roma: anche Kolarov andrà via oltre Dzeko e Manolas. Come riportato da Tuttosport la Roma subirà una notevole rivoluzione in estate.

Perché se il mancato rinnovo a De Rossi catalizza l’attenzione dei media e della tifoseria, sta passando in secondo piano che quella contro il Parma potrebbe essere l’ultima gara in giallorosso anche per diversi big. Per Kolarov e Dzeko quasi sicuramente ma probabilmente anche Manolas, in virtù di una clausola che richiama acquirenti in Italia e all’estero.

Ma non solo: anche altri elementi andranno via. Olsen, Santon, Marcano, Nzonzi, Pastore, Under, Schick, El Shaarawy e Perotti non sono certi di restare. Per molti di loro, la cessione appare scontata. Roma-Viktoria Plzen Kolarov

Roma: via tre big, ma il bilancio piange

Il bosniaco, anche se 33enne e con uno stipendio importante (4,5 milioni, 8,3 al lordo), ha ormai ammortizzato (4,2) il suo costo originario più i bonus maturati (21,053). Un altro invece per Pastore, l’emblema del flop estivo di Monchi. L’argentino, 30 anni a giugno, è stato pagato 24,6 milioni (più 1 di commissioni) e ha un contratto sino al 2023. Percepisce un ingaggio di 4 milioni (7,4 al lordo). Tradotto: a breve il valore residuo a bilancio sarà di 19,5 milioni. Difficile piazzarlo. Manolas è uno dei pochi ad aver mercato, il tutto è dovuto anche alla sua clausola da 36 milioni di euro. I soldi incassati serviranno per il mercato in entrata.