News Milan, la scorsa estate offerti 120 milioni alla Lazio per Milinkovic-Savic

Delle novità davvero importanti quelle che rivela il Corriere della Sera secondo cui in passato ci sarebbe stata un’importantissima trattativa tra Milan e Lazio per Sergej Milinkovic-Savic. Stando alle ultime notizie, infatti, il Milan avrebbe fatto una proposta davvero interessante alla Lazio per accaparrarsi il centrocampista centrale nato in Spagna ma dal passaporto serbo. Pare infatti che durante le ultime giornate di calciomercato, il Milan abbia contattato Claudio Lotito, presidente del club capitolino, con un’offerta in mano da ben 120 milioni di euro. Il dirigente biancoceleste, però, forse perché impossibilitato a sostituire degnamente il calciatore con così poco preavviso e con così poche ore di mercato davanti, ha declinato l’offerta.

Il Milan ha provato a prendere Milinkovic-Savic

Negli ultimi mesi, quando punzecchiato sulla filosofia della Lazio, Claudio Lotito ha più volte sostenuto di aver rifiutato offerta da 120 milioni di euro per dei suoi giocatori. La cifra corrisponderebbe proprio con quella che la squadra rossonera avrebbe avanzato al club sul finale del calciomercato per portare a casa il centrocampista centrale. Nelle ultime ore si è parlato di un accordo praticamente trovato tra Milinkovic-Savic e Juventus, chissà che il Milan, che quasi certamente non riscatterà Bakayoko, non possa riprovarci nelle prossime settimane, a patto ovviamente che la Juventus non conclusa l’affare con rapidità e non chiuda le porte in faccia a tutte le altre pretendenti.