Ultime Chelsea, Conte sarà risarcito di 10 milioni di euro

Antonio Conte è promesso sposo all’Inter, ma doveva ancora risolvere l’addio dal Chelsea. Il divorzio con Abramovich è stato molto problematico, tanto da finire in tribunale per questioni di soldi. Una battaglia legale che, secondo il Times, ha avuto come vincitore Antonio Conte, risarcito di 10 milioni di euro dopo l’esonero della scorsa estate. Il tribunale ha analizzato il caso per alcuni mesi e quest’oggi è arrivata la sentenza, che è già stata comunicata a entrambe le parti.

Calciomercato Milan Antonio Conte Gattuso

Chelsea, il tribunale assolve Antonio Conte: fatta giustizia

Conte quindi si può avvicinare alla panchina dell’Inter con maggiore serenità e senza vincoli col Chelsea. Era stato proprio l’ex ct azzurro a presentarsi di persona davanti al collegio arbitrale della Premier League, per spiegare i motivi per cui avrebbe dovuto ricevere un risarcimento dopo l’esonero. Il contratto di Conte infatti è stato interrotto con 12 mesi di anticipo rispetto alla naturale scadenza e, restato senza panchina per un anno, avrebbe comunque dovuto ricevere lo stipendio. Il Chelsea ha provato a difendersi contestando il comportamento dell’allenatore, in particolare sul caso Diego Costa. Una tesi che non è stata accettata e obbligherà a Abramovich a sborsare altri milioni dopo l’ennesimo esonero del suo corso.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore