I voti della Gazzetta dello Sport non sono clementi con la Roma dopo il pareggio contro il Sassuolo: ecco le pagelle.

Sassuolo-Roma, i voti di Gazzetta

sassuolo roma voti gazzetta

Un pareggio che virtualmente esclude i giallorossi dalla prossima Champions League: lo 0-0 contro il Sassuolo però è frutto anche di tanta sfortuna, come sottolineato dallo stesso Ranieri nel post-partita. Il voto della Gazzetta per il tecnico romano non scende sotto la sufficienza: la Rosea però gli rimprovera un cambio di atteggiamento nel secondo tempo, quando è aumentata la mole delle azioni create, forse troppo tardivo. Anche De Zerbi si guadagna un 6: la mossa Djuricic falso nueve funziona a fasi alterne, ma il Sassuolo tiene bene e mostra anche sprazzi del solito spettacolo. Il migliore in casa neroverde è Magnanelli, che tocca 103 palloni (record personale in stagione) e si dimostra il solito imprescindibile barometro in mezzo al campo. La coccarda invece tra i giallorossi va a Fazio: l’argentino segna (ma gli viene annullato) e sfiora il gol (nel finale, il suo tiro sfiora l’incrocio).

Le pagelle

SASSUOLO (4-3-1-2): Consigli 6,5; Lirola 6, Demiral 6, Ferrari 6, Rogerio 5,5; Locatelli 6 (45+2’st Adjapong s.v.), Magnanelli 6,5, Duncan 5; Djuricic 5,5 (31’st Brignola s.v.), Berardi 6, Boga 6,5 (35’st Di Francesco s.v.).

ROMA (4-2-3-1): Mirante 6; Florenzi 6, Fazio 6,5, Jesus 6,5, Kolarov 6; Cristante 6, Nzonzi 6; Under 6,5 (20’st Kluivert 5,5), Zaniolo 5 (20’st Pastore 5,5), El Shaarawy 5,5 (31’st Perotti s.v.); Dzeko 5.

 

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore