Juventus-Atalanta, le probabili formazioni di Gazzetta della 37a giornata di Serie A

Juventus Atalanta probabili formazioni Gazzetta |  Dopo la batosta di in Coppa Italia l’Atalanta punta fortemente nel raggiungimento del quarto posto. Gli orobici adesso come unico obiettivo hanno giocare la prossima edizione della Champions League, quella 2020/2021.

Un furioso Gasperini saprà sicuramente come caricare i propri giocatori per la prossima sfida, quella decisiva contro la Juventus all’Allianz Stadium, bardato a festa per lo Scudetto, che sarà celebrato assieme alle colleghe donne, anch’esse campionesse d’Italia.  I nerazzurri con una vittoria blinderebbero praticamente il quarto posto, sperando addirittura in un passo falso dell’Inter a Napoli e dunque in un sorpasso in terza posizione.

La probabile formazione dell’Atalanta

Sicuramente ci sarà qualche cambio rispetto alla formazione che è scesa ieri in campo contro la Lazio. In porta confermato Gollini, mentre in difesa potrebbero rivedersi Masiello e Mancini con Djimsiti, Palomino infatti è squalificato e dunque non sarà disponibile. Sulle fasce a centrocampo possibile turno di riposo per Hateboer con Castagne a destra e Gosens a sinistra, a centrocampo De Roon e Freuler inamovibili. Infine in attacco Zapata sostenuto da Ilicic e Gomez, Barrow pronto a subentrare come nelle ultime due partite.

La probabile formazione della Juventus

Per la Juventus invece ci sarà ancora una volta l’occasione per sperimentare. Allegri però non accetta un’altra sconfitta, ma soprattuto non un’altra brutta figura come quella vista con la Roma specie nell’ultima partita in casa da allenatore della Juventus. Per questo motivo in campo ci andranno i migliori, e non i ragazzini della primavera.

In porta Szczesny come al solito a guidare il quartetto difensivo composto da Cancelo, Bonucci, Chiellini e Alex Sandro, quest’ultimo in leggero vantaggio si Leonardo Spinazzola, ex di turno della partita. In mediana c’è poca scelta per Allegri: Pjanic e Matuidi sicuri del posto, ballottaggio serrato tra Emre Can e Bentancur con il primo in vantaggio per una maglia da titolare.

In attacco invece out Cuadrado, al suo posto torna titolare Bernardeschi che affiancherà Ronaldo e Dybala, solo panchina per i ristabiliti Kean e Mandzukic, ieri allenatosi in gruppo per tutta la durata dell’allenamento.

Juventus, 433: Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Dybala, Ronaldo.

Atalanta, 3421: Gollini; Mancini, Djimsiti, Masiello; Castagne, De Roon, Freuler, Gosens; Ilicic, Gomez; Zapata.