Luciano Spalletti ha cacciato dall’allenamento Joao Mario dopo averlo accusato di scarso impegno nella seduta.

Notizie Inter, Spalletti caccia Joao Mario

ultime inter spalletti joao mario

Momenti difficili in casa Inter: la qualificazione alla Champions League non è stata ancora agguantata a due giornate dalla fine. Il prossimo passo è la trasferta di Napoli, una delle più complicate storicamente per i nerazzurri (è la squadra che ha perso più partite in Serie A al San Paolo): anche se gli uomini di Ancelotti sono già sicuri del secondo posto, daranno battaglia fino all’ultimo secondo. E lo spogliatoio è costantemente turbolento: non bastavano gli episodi di “ribellione” di Nainggolan e Icardi, oggi si aggiunge la querelle Joao Mario. Secondo Sky Sport, questo è quanto accaduto durante l’allenamento odierno: João Mario non ha evidentemente mostrato di voler mettere sul campo il giusto impegno, e così Spalletti lo ha invitato a lasciare la seduta per ripresentarsi nella mattinata di domani, questa volta con le giuste motivazioni.

Inter-Joao Mario, quale futuro?

Probabile a questo punto che la punizione di Spalletti continui nel week-end, in attesa di sviluppi nelle prossime ora, da Interello fanno capire che Joao Mario potrebbe non essere convocato per la prossima partita e che questo episodio potrebbe essere la svolta definitiva verso l’addio del portoghese a fine stagione.