Mercato Juventus, futuro incerto per Perin: c’è la Roma

Mercato Juventus Perin | La Juventus potrebbe intervenire sul mercato anche in porta. Quest’anno Sczcesny ha raccolto l’eredità di Buffon, diventando il nuovo numero uno. Alle sue spalle è cresciuto Mattia Perin, arrivato l’estate scorsa dal Genoa. Il classe ’92 però, alla prima stagione in una grande squadra, si aspettava maggiore spazio e non soltanto 9 partite di campionato, condizionate anche dai suoi problemi fisici. Perin infatti si è dovuto limitare al ruolo di secondo portiere, senza mai lottare per una maglia da titolare. Una situazione che, secondo il Corriere di Torino, può portarlo a cambiare i suoi piani.

calciomercato juventus perin ufficiale

La Juventus può fare plusvalenza con la cessione di Perin

La prossima stagione infatti precederà Euro 2020 e restando alla Juventus è difficile che Perin si guadagni la convocazione. Il ct Mancini infatti in Nations League e nelle gare di qualificazione ha chiamato, oltre a Donnarumma, anche Sirigu e Cragno che quest’anno sono stati i migliori portieri della Serie A. L’ex Genoa quindi, per non perdere un altro treno (ha giocato solo due partite con la Nazionale), potrebbe pensare di lasciare i campioni d’Italia. Dalla cessione potrebbe guadagnarci anche la Juventus, che acquistò Perin per circa 12 milioni e adesso, che ne vale sui 20-25, è quasi garantita una buona plusvalenza. Una destinazione possibile è la Roma, alla ricerca di un nuovo portiere dopo il fallimento con Olsen. La trattativa può essere favorita da Gasperini, un nome vicino alla panchina giallorossa che conosce ed è un grande estimatore di Perin dai tempi del Genoa.