Roma-Juventus 2-0: Florenzi e Dzeko tengono in vita le speranze Champions dei giallorossi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:32

Il risultato finale di RomaJuventus è di 2-0 per i giallorossi grazie ai gol di Florenzi e Dzeko.

Roma-Juventus termina con il risultato di 2-0

Il posticipo delle 20:30 tra Roma e Juventus si scalda a partire dalla ripresa e non soltanto per i gol: poco prima di segnare, Alessandro Florenzi ha un alterco con Cristiano Ronaldo che gli dà del chiacchierone con un gesto plateale, cosa che il romano non gradisce ma la lite viene presto ricomposta grazie all’intervento dell’arbitro. Gol annullato alla Juventus, che era passata in vantaggio con Cristiano Ronaldo ma Massa annulla per fuorigioco. Si sblocca il punteggio a 10 minuti dalla fine grazie al cucchiaio del jolly romano, che risponde al gesto del portoghese con uno splendido gol che batte il portiere in uscita. Chiude la tenzone Edin Dzeko, servito da Under a pochi passi da Szczesny: il bosniaco non può fallire e l’urlo dell’Olimpico può liberarsi. Menzione d’onore per Mirante, che dimostra di essere stato relegato al ruolo di secondo forse troppo in fretta: se la sua porta resta inviolata, il merito è tutto suo, visto che neutralizza due tentativi di Cuadrado e Dybala in maniera spettacolare ed efficace. La Champions è ancora un obiettivo concreto.

GLI HIGHLIGHTS DI ROMA-JUVENTUS 2-0

Roma-Juventus, il tabellino

ROMA (4-3-3): Mirante; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Zaniolo, Nzonzi, Pellegrini (68′ Cristante); Kluivert (78′ Under), Dzeko, El Shaarawy. All: Ranieri

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio (85′ Cancelo), Caceres, Chiellini, Spinazzola; Emre Can, Pjanic (70′ Bentancur), Matuidi (85′ Alex Sandro); Cuadrado, Dybala, Ronaldo. All: Allegri

Gol: 80′ Florenzi, 92′ Dzeko

Ammoniti: Dzeko (R), Can (J), Zaniolo (R), Kolarov (R)

Le statistiche di Roma-Juventus